Vi vedete come PLM Manager, andare in giro per i corridoi della vostra Azienda implorando i vostri colleghi di usare un’applicazione complicata o dall’interfaccia poco amichevole?

Avete mai avuto l’esigenza di diffondere i dati di prodotto in Azienda mantenendo bassi i costi?

Avete difficoltà nel mantenere l’attenzione dei vostri ingegneri focalizzata sul prodotto facendo loro risparmiare tempo, evitandogli di interrogare diversi sistemi informatici ognuno con un’interfaccia utente diversa?

Molti utenti occasionali dei tradizionali sistemi PLM, ERP e MES trovano le interfacce utente di quei sistemi troppo ricche, troppo complesse, troppo difficili da usare; di conseguenza rifiutano di usare quei sistemi e questo causa perdita di produttività per l’Azienda.

Oggi avete un’alternativa.

PLM Explorer

 

PLM Explorer® è un’applicazione web che consente agli utenti dei più diffusi sistemi PLM di accedere ai dati PLM o ERP usando un’interfaccia semplice, facile da usare, intuitiva, velocizzando così le principali operazioni che devono svolgere sul sistema, allo stesso tempo ottimizzando i costi.

Gli utenti occasionali che devono accedere ai dati dei prodotti rilasciati possono vederli in modo semplice, senza la complessità normalmente associata alle interfacce utente ridondanti che molti odierni sistemi “enterprise” hanno oggi.

Poiché PLM Explorer® mette i dati in “cache” nel proprio database, le sue interrogazioni risultano normalmente più veloci di quelle del Sistema PLM sottostante, riducendo il tempo necessario delle operazioni ed aumentando la produttività.

Con la sua interfaccia semplice ed intuitiva, familiare a chiunque sia abituato a navigare in Internet, PLM Explorer® minimizza (quasi elimina) le necessità di training e di manuali riducendo il costo dell’introduzione del PLM.

La possibilità di PLM Explorer® di interfacciarsi con tutti i principali sistemi PLM, moderni o obsoleti, consente alle aziende che hanno più di un sistema di fornitori diversi, di consultarli simultaneamente attraverso la stessa interfaccia. E’ anche possibile mescolare informazioni provenienti dai diversi database, in modo da compiere ricerche più veloci e più significative negli archivi aziendali.

Non solo: poiché PLM Explorer® può accedere ai sistemi “legacy”, può rivitalizzare vecchie applicazioni che contengano dati storici ancora significativi, consentendo alle aziende di pianificare il “phase-out” di quelle applicazioni con calma.

Con la sua architettura basata su sistemi aperti PLM Explorer® è progettato per minimizzare il costo del possesso dei sistemi PLM e preservare gli investimenti del Cliente. Infine PLM Explorer® è pienamente personalizzabile secondo i bisogni specifici di ogni singolo Cliente o di ogni reparto, con un costo molto basso grazie all’uso di linguaggi non proprietari.

Con requisiti hardware minimi PLM Explorer® consente l’accesso ai dati PLM anche a chi in azienda non dispone dell’hardware più recente o costoso, diffondendo in questo modo l’uso del PLM a settori altrimenti esclusi.

Architettura

NewArchitecturePEX

PLM Explorer® è progettato secondo un’architettura sicura, per essere usato attraverso strati di firewall e segregando database e “staging area” su una rete differente rispetto a quella dei sistemi “enterprise” come PLM o ERP.

Funzionalità

  • Interrogazione su oggetti specifici nel database PLM, secondo qualsiasi attributo
  • Accesso ad ogni tipo di documento mediante l’opportuna applicazione (es. Microsoft Office o visualizzatori)
  • Vista ad albero della Distinta Base (BoM)
  • Processo di approvazione
  • Inizio del processo di modifica (Issue)
  • Lancio di report
  • Attivazione di alert (su workstation, telefoni portatili, ecc.)
  • Dashboard
  • Accesso simultaneo a diversi sistemi PLM, es. ENOVIA e Teamcenter (*) e loro vista integrata
  • Export di dati in formato Microsoft Excel
  • Pubblicazione di file PDF
  • Gestione di fornitori esterni compreso I fornitori di servizi di ingegneria
  • Segregazione dei dati fra fornitori diversi fino a livello del file

Oggetti PLM

  • Distinta Base (BoM): l’albero che rappresenta la struttura di prodotto, con le sue relazioni padre/figlio

  • PART: l’oggetto che rappresenta qualsiasi nodo della Distinta Base

  • DOCUMENT: qualunque tipo di documento che descriva caratteristiche del prodotto, legato ad una o più PART

  • PROJECT/PROJECT FOLDER: any set of objects pertaining a specifc project

Caratteristiche

  • Basato su un’architettura moderna e aperta

  • Accesso altamente sicuro attraverso Internet/Intranet/Extranet

  • Funziona sui principali browser (Internet Explorer, Chrome, ecc.)

  • Accessibile da smartphone and tablet

  • Requisiti hardware minimi

  • Training non necessario

  • Connettori disponibili per: Siemens Teamcenter (*), Dassault Systemes (*), ENOVIA (*), PTC Windchill (*), Vari sistemi legacy

Referenze

PLM Explorer® è già in uso presso una primaria azienda italiana della difesa dove ha completamente sostituito l’interfaccia obsoleta di una applicazione PLM “legacy”.

PLM Explorer® è stato adottato anche da una primaria azienda italiana del settore automobilistico per realizzare il proprio Portale Fornitori di Ingegneria usato per segregare il sistema PLM interno da una “staging area” dove i loro fornitori, che da tutto il mondo progettano insieme a loro parti del prodotto, versano i loro “deliverable”. Una volta approvati da personale interno selezionato questi “deliverable” vengono automaticamente trasferiti nel PLM.

Conclusioni

PLM Explorer® accresce e preserva i vostri investimenti PLM mediante la diffusione del suo utilizzo, estendendone la vita e allo stesso tempo ottimizzando i costi.
Il team di sviluppo di PLM Explorer® ha oltre 25 anni di esperienza PLM.
Ora sedetevi, rilassatevi e lasciate che i vostri utenti si godano l’interazione coi dati di prodotto attraverso PLM Explorer®.

(*) ENOVIA, Teamcenter e Windchill sono marchi registrati di Dassault Systemes, Siemens PLM Software e PTC rispettivamente.